RICORSO PER “ACCANTONAMENTO POSTI, SCUOLA SECONDARIA, AI FINI DELL’IMMISSIONE IN RUOLO – FASE TRANSITORIA 2018”

Ricorsi

AZIONE IN SEDE AMMINISTRATIVA PER ACCEDERE ALL’ “ACCANTONAMENTO DEI POSTI”, RELATIVI AL CONCORSO A CATTEDRA SEMPLIFICATO 2018-SCUOLA SECONDARIA – AL MOMENTO RISERVATI AI SOLI DOCENTI CHE RISULTANO INSERITI NELLA GRADUATORIA CONCORSUALE, “A PIENO TITOLO”, ENTRO IL  31 DICEMBRE 2018.

 

OBIETTIVO: OTTENERE DA SUBITO LA PRENOTAZIONE DEL POSTO, PER L’IMMISSIONE IN RUOLO, “A BENEFICIO DEGLI INSEGNANTI INSERITI NELLA GRADUATORIA CON RISERVA”, IN CONDIZIONI DI PARITA’ CON I COLLEGHI COLLOCATI A PIENO TITOLO.

 

Il M.I.U.R., con Decreto Ministeriale 631/18, art. 1. Comma 1, trasmesso con la Nota prot. 42322 del 26 settembre 2018, al fine di recuperare i numerosi posti non assegnati, ha stabilito che i soli docenti presenti, a pieno titolo, nelle graduatorie di merito del Concorso 2018 (Fase Transitoria- F.I.T.), pubblicate entro il 31 Dicembre 2018, potranno effettuare la scelta degli Ambiti territoriali nei quali svolgere, a partire dal 01 settembre 2019, l’annualità di formazione iniziale e tirocinio che precede l’immissione in ruolo.

Tale provvedimento (Decreto Ministeriale 631/18, art. 1. Comma 2) non consente, tuttavia, ai numerosi insegnanti – inseriti con riserva nelle graduatorie di merito regionali del Concorso 2018 (Fase TRANSITORIA) entro il 31 dicembre 2018 – di aspirare all’accantonamento del posto per l’immissione in ruolo!

Alla luce di tanto, si domanderà l’emissione di un pronunciamento giudiziale volto a dichiarare che “anche la collocazione con riserva, nelle graduatorie scaturite dal concorso pubblico 2018, sia considerata utile per la scelta della sede (tra i posti disponibili) sulla quale sarà avviata l’unica annualità di Formazione Iniziale e Tirocinio F.I.T., già a partire dall’ A.S. 2019/20.

IN PARTICOLARE POSSONO ADERIRE:

 

TUTTI I DOCENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA:

 

  • QUANTI ABBIANO OTTENUTO PRONUNCE GIUDIZIARIE (CAUTELARI E DI MERITO) UTILIZZATE PER L’INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE DEL CONCORSO 2018-FASE TRANSITORIA;
  • GLI ABILITATI/SPECIALIZZATI ALL’ESTERO IN ATTESA DI OMOLOGA DEL TITOLO;

 

INSERITI “CON RISERVA” NELLE GRADUATORIE REGIONALI DI MERITO DEL CONCORSO 2018 (C.D. GMRE) ENTRO LA DATA DEL 31/12/18.

Ecco come visualizzare, dalla rete, il contenuto del Decreto Ministeriale 631/18 (oggetto di impugnativa giudiziaria):

>>Clicca Qui<<

COSTI AZIONE GIUDIZIARIA : EURO 400,00.

ADESIONI ENTRO IL 15.01.2019 (TERMINE NON PROROGABILE).

Per qualsiasi chiarimento o dubbio, si prega di contattare MSA al numero 392-6225285 (via telefono o via Whatsapp).

>> Clicca qui per scaricare le istruzioni allegate


Condividi