RICORSO (GRATUITO) AVVERSO DINIEGO/SILENZIO RICHIESTA ACCESSO AGLI ATTI

Ricorsi

AZIONE GIUDIZIARIA AL TAR FINALIZZATA ALL’OTTEMPERANZA DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI NEI CONFRONTI DEI CITTADINI CHE RICHIEDONO ACCESSO AGLI ATTI

A CHI E’ RIVOLTO IL RICORSO?

Il ricorso è rivolto a tutti coloro che, avendo riscontrato errori nella valutazione delle graduatorie provinciali GPS, chiedono all’Amministrazione di provvedere a rettificare i punteggi.


Clicca qui per iscriverti al Canale MSA


ITER DEL RICORSO

Il docente interessato deve seguire la seguente procedura:

– inviare il modello di diffida di accesso agli atti nei confronti dell’Amministrazione al MIUR e all’USP (Ufficio Scolastico Provinciale) in cui si è iscritto in graduatoria;

– se la Pubblica Amministrazione non risponde entro 30 giorni, procedere con il ricorso al Tar o al Presidente della Repubblica.

FONDAMENTO GIURIDICO DEL RICORSO

Il Decreto Legislativo n. 69 del 21/6/2013, art. 22 c. II afferma che “L’accesso ai documenti amministrativi, attese le sue rilevanti finalità di pubblico interesse, costituisce principio generale dell’attività amministrativa al fine di favorire la partecipazione e di assicurarne l’imparzialità e la trasparenza”, e obbliga le pubbliche amministrazioni ad evadere la richiesta di accesso agli atti entro 30 gg (art. 2 c. II L. 241/90). La violazione di questa norma comporta l’obbligo di adempiere la richiesta, risarcire l’eventuale danno arrecato e, qualora ne ricorrano gli estremi, il reato di omissione di atti d’ufficio.

OBIETTIVO FINALE DEL RICORSO

L’obiettivo è quello di obbligare il Miur e l’USP di competenza a rettificare il punteggio in graduatoria GPS.

COSTO DEL RICORSO

Il ricorso è GRATUITO per gli iscritti MSA a parte il contributo unificato pari a € 325,00.

Il ricorso è gratuito (NON PAGANO IL CONTRIBUTO UNIFICATO) per tutti coloro che hanno un reddito familiare complessivo lordo inferiore ad euro 11.493,82.

ADESIONI ENTRO “RICORSO APERTO”



Per qualsiasi dubbio o richiesta di chiarimento è possibile inviare un messaggio Whatsapp al numero 392-6225285.