RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO INDENNITÀ DI REGGENZA DSGA

Ricorsi

Clicca qui per iscriverti al Gruppo MSA


A CHI E’ RIVOLTO IL RICORSO?

Il ricorso è rivolto a tutti i Direttori dei Servizi Generali ed Amministrativi (DSGA) che, a seguito delle misure di razionalizzazione della rete scolastica il DL 98/2011, sono stati assegnati in reggenza alle “scuole sottodimensionate” (istituzioni scolastiche autonome costituite con meno di 600 alunni) ma che non hanno percepito alcuna retribuzione aggiuntiva per l’espletamento dell’ulteriore incarico assunto.

FONDAMENTO GIURIDICO

Ai sensi dell’art. 146 del CCNL 2007 la reggenza deve essere quantificata nei termini stabiliti dall’art. 69 del CCNL 1995, indi nel 50% di quanto spettante per l’incarico di funzioni superiori. Inoltre, va a confluire nella retribuzione un ulteriore 10% dei risparmi ottenuti dalla razionalizzazione prevista dal sottodimensionamento. Ciò al fine di ricompensare l’impegno e mitigare il disagio subito dai DSGA che abbiano coperto, o coprano per il restante periodo contrattuale, un posto assegnato in comune con più istituzioni.

OBIETTIVO FINALE DEL RICORSO

Consentire ai DSGA con reggenza presso le scuole sottodimensionate di ottenere la retribuzione aggiuntiva per lo svolgimento delle proprie funzioni in più istituzioni.

COSTO DEL RICORSO

Il costo del ricorso è GRATIS per gli iscritti MSA, oltre al costo del contributo unificato pari ad euro 49,00 da corrispondere nel caso in cui il reddito familiare del ricorrente unitamente a quello dei familiari conviventi sia superiore ad euro 34.481,46.

ADESIONI “APERTE”



Per qualsiasi dubbio o richiesta di chiarimento è possibile inviare un messaggio Whatsapp al numero 392-6225285.