RICORSO TAR NOTA MIUR 5636/2019 ABILITATI ROMANIA

Ricorsi

AZIONE GIUDIZIARIA AL TAR FINALIZZATA ALL’ANNULLAMENTO DELLA NOTA MINISTERIALE 5636/2019 (ABILITAZIONE ROMANIA)

 

A CHI E’ RIVOLTO IL RICORSO?

Il ricorso è rivolto a docenti che hanno conseguito in Romania un titolo che consenta lo svolgimento della professione di docente nello Stato membro.

FONDAMENTO GIURIDICO DEL RICORSO

 

Con la nota ministeriale n.5636 del 2 aprile 2019, il MIUR ha deciso di rigettare collettivamente tutte le istanze di riconoscimento presentare dai docenti abilitati in Romania, affermando che “..le istanze di riconoscimento presentate sulla base dei certificati di conseguimento della formazione psicopedagogica sono da considerarsi rigettate..”

Tale nota è evidentemente illegittima poiché viola le direttive comunitarie 2005/36/CE e 2013/55/UE, causando un pregiudizio di rilevante portata per i docenti interessati. Inoltre, sulla base di tale nota, il Miur si è rifiutato di adempiere all’obbligo previsto dalle disposizioni europee, le quali obbligano a valutare in maniera dettagliata ciascuna richiesta, disponendo misure compensative (se necessario) prima di procedere al riconoscimento del titolo.

Il percorso da seguire è il seguente:

  1. impugnare, con un ricorso collettivo, l’Avviso 5636/2019 innanzi al Tar Lazio nel termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione;
  2. impugnare, obbligatoriamente, anche i successivi decreti di rigetto, una volta emanati e notificati dal Miur al singolo docente.

Il primo passo, dunque, è certamente l’impugnazione della nota.

Le motivazioni del nostro ricorso al Tar saranno semplici: un titolo che consente lo svolgimento della professione di docente in Romania, Spagna o Francia, deve consentire lo svolgimento della professione anche in Italia.

 

 

OBIETTIVO FINALE DEL RICORSO

Il ricorso ha come obiettivo l’annullamento della nota ministeriale 5636/2019 secondo la quale tutte le istanze di riconoscimento dei titoli di abilitazione all’insegnamento conseguiti in Romania si intendono rigettate.

 

COSTO DEL RICORSO

L’adesione al ricorso ha un costo di euro 100.

 

ADESIONI ENTRO “30/04/2019

 

MSA istruzioni operative ricorso abilitazione Romania

allegati ricorso abilitazione Romania


Per qualsiasi chiarimento o dubbio, si prega di contattare MSA al numero 392-6225285 (via telefono o via Whatsapp).

Condividi