RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO RICOSTRUZIONE CARRIERA PRE-RUOLO DOCENTI MUSICALI ED EDUCAZIONE FISICA AI SENSI DELL’ ART 43-44 LEGGE 270/82 IMMESSI IN RUOLO ENTRO A.S. 1989/1990

Ricorsi Contratti

Il Miur non riconosce il servizio pre-ruolo svolto presso la scuola statale mentre la cassazione riconosce l’integralmente il servizio pre-ruolo.

 

A CHI E’ RIVOLTO IL RICORSO?

Possono aderire al ricorso i docenti di educazione musicale immessi in ruolo entro l’anno 1989/1990 che già prestavano servizio nei confronti della pubblica amministrazione sulla base di un titolo ritenuto idoneo dallo stesso ministero dell’istruzione per lo svolgimento della funzione di insegnanti.


Clicca qui per iscriverti al Canale MSA


 

FONDAMENTO GIURIDICO DEL RICORSO

I docenti di educazione musicale immessi ruolo entro l’anno 1989/1990 che già prestavano servizio nei confronti della pubblica amministrazione sulla base di un titolo ritenuto idoneo dallo stesso Ministero dell’Istruzione per lo svolgimento della funzione di insegnanti, hanno diritto, ai fini della ricostruzione della carriera, alla valutazione integrale del servizio pre ruolo.

La questione è già stata sottoposta all’attenzione di vari tribunali e corti d’appello che hanno evidenziato l’assoluta fondatezza del ricorso. La questione oggetto della causa riguardava la validità del titolo di studio valido al mantenimento in servizio ai sensi dell’articolo 44 della citata normativa. La giurisprudenza ritiene che ai docenti mantenuti in servizio sensi della legge 270 del 1982 vadano riconosciuti gli scatti biennali e la ricostruzione della carriera computando anche il servizio prestato dall’instaurazione del primo contratto di lavoro con l’amministrazione con lo speciale regime di legge applicabile.

 

 OBIETTIVO FINALE DEL RICORSO

L’esito positivo del ricorso comporterà la corretta ricostruzione della carriera con l’intero riconoscimento del periodo di precariato e dell’intero servizio pre-ruolo sia ai fini giuridici che economici con evidenti risvolti economici in merito alle progressioni stipendiali, ai gradoni tabellari, alle differenze retributive e contributive che il docente riceverà a titolo di pensione.

 

COSTO DEL RICORSO

L’adesione al ricorso è GRATUITA, per gli iscritti MSA in regola con la quota associativa.


>>MSA istruzioni operative ricostruzione carriera legge 270<<

>>MSA allegati ricostruzione di carriera lg 270<<